Piange un 78enne sorpreso a rubare mortadella: “Ho fame e non ho soldi”

(Total 805 times, 1 visits today)

Una vicenda davvero molto particolare, si è verificata in una città italiana, per la precisione il tutto è accaduto a Torre del Greco, in Campania, e nello specifico in provincia di Napoli. Un signore disperato pativa la fame, e per tale ragione ha fatto un qualcosa che ha scatenato un atto di solidarietà incredibile nei confronti di tale persona. L’uomo era stato sorpreso, colto proprio “con le mani nel sacco”, ma poco dopo è emersa un’amara verità.

loading...

La persona anziana in questione era stata scoperta dai carabinieri a rubare della mortadella in un negozio. Si tratta di un episodio che a ben vedere succede spesso in tutta Italia, complice il fatto che molti italiani non hanno più le disponibilità economiche di una volta. L’uomo rubava infatti per fame, e quando i carabinieri lo avevano sorpreso è scoppiato in lacrime: “Ho rubato perché ho fame e non ho i soldi!” la confessione fatta agli agenti.

Al che gli agenti, presi da un atto di immensa solidarietà hanno deciso di pagare loro al negoziante la mortadella rubata dal signore. Immensa comprensione e generosità è emersa anche da parte dello stesso titolare del market di Torre del Greco, dal momento che ha evitato di presentare denuncia. Ma non è finita qui.

Ad assistere all’accaduto vi è stata anche una significativa presenza di persone, tutte clienti di quel market, che nel frangente in questione stavano facendo i loro acquisti, e che per quel signore anziano, di 78 anni, hanno improvvisato addirittura una colletta per aiutarlo.

Gesti stupendi, con le persone del luogo, dette “torresi” e “coralline”, che si sono rivelate davvero molto generose nei confronti dell’anziano signore, avendo ben compreso la situazione, che ha messo in evidenza una realtà amara, purtroppo molto comune per quanto concerne le persone anziane, e non solo, in tutta Italia.