Video

La denuncia della Gabanelli fa tremare mezzo mondo:”ecco chi comanda veramente” (VIDEO)

La denuncia della Gabanelli fa tremare mezzo mondo:”ecco chi comanda veramente” (VIDEO)

Video
La Gabanelli e’ una famosa giornalista della RAI 3,che con il suo programma inchiesta REPORT ha spesso creato imbarazzo in autorità’ politiche. Ma come tutti i giornalisti non supera quella famosa linea rossa dell’informazione che pero’ in questo caso sembra aver varcato anche se in modo soft. Guardatevi il video e’ capirete perché’ in Italia ed Europa sta accadendo quello che sta accadendo… Stanno censurando questo video in tutto il mondo.Negli archivi on line della Rai, la puntata e’ stata letteralmete eliminata! E dovremmo pagare il canone per questi servi criminali! La denuncia della Gabanelli che fa tremare “mezzo mondo”.Ecco chi ci comanda veramente.Il video della trasmissione “Report” da non perdere e condividere. “Quando la politica non funziona diventa tecnica (o meglio tecno
La polizia avvisa:”prima di inserire la carta nel bancomat fate questi controlli”. Clonazione carte in atto (VIDEO)

La polizia avvisa:”prima di inserire la carta nel bancomat fate questi controlli”. Clonazione carte in atto (VIDEO)

Video
La truffa più diffusa in Italia è la clonazione delle carte di credito tramite lo “skimmer” installato nel bancomat, e non solo.La polizia ci da informazioni su come difendersi da questa truffa in atto. Aumentano sempre di più i casi di bancomat clonati in tutta Italia, molti utenti si sono visti pian piano prosciugare i propri risparmi senza rendersene conto, in quanto i malviventi hanno effettuato prelievi con carte di credito clonate da quelle originali. Basta andare una volta a prelevare e la nostra carta potrebbe essere clonata. La polizia ci fornisce informazioni su come evitare questa truffa, e a quali particolari dobbiamo prestare molta attenzione prima di inserire la nostra carta nel lettore. I truffatori per avere le informazioni necessarie per la clonazione hanno bisogn
“Mamma è morta nella doccia”: le scioccanti parole di un bimbo di 5 anni ai vicini. Ecco cosa stava succedendo (VIDEO)

“Mamma è morta nella doccia”: le scioccanti parole di un bimbo di 5 anni ai vicini. Ecco cosa stava succedendo (VIDEO)

Video
La vicenda che vi raccontiamo di seguito vede come protagonista e piccolo eroe Salvatore Cicalese, che ha 5 anni e vive negli Stati Uniti. E’ riuscito a salvare la vita a sua madre Kaitlin, che aveva avuto un malore sotto la doccia. Il piccolo ha acceso la luce del bagno, e preoccupandosi per la madre, che credeva morta, ha preso la sorellina di 2 anni in braccio e si è recato a casa della vicina, dicendole: “Nostra mamma è morta nella doccia, ti puoi prendere cura di noi due?”. Precisiamo che il padre non c’era. Possiamo soltanto immaginare lo spavento della signora vicina di casa nel vedere un bambino di 5 anni con in braccio la sorellina di 2, e con il maggiore dei due che informa della morte di sua madre. La vicina, giustamente allarmata dalla situazione, ha così avvertito i s
Angelo, l’italiano che chiese aiuto in lacrime ed è morto di freddo. Ecco le sue parole.. (VIDEO)

Angelo, l’italiano che chiese aiuto in lacrime ed è morto di freddo. Ecco le sue parole.. (VIDEO)

Video
Angelo lanzaro aveva 43 anni e aveva chiesto più volte aiuto. Si tratta del senzatetto morto di freddo e che è stato completamente ignorato dalle istituzioni. L’altro senzatetto che si trovava con lui ha provato a chiamarlo, ha chiesto aiuto ai negozi vicini, ma non c’è stato nulla da fare. Il fatto è avvenuto ad avellino e il sindaco ha chiesto scusa perché non meritava una morte del genere. Ci sarà un’indagine per accertare cosa sia successo, ora sta prevalendo il dolore. Le polemiche sono fortissime ed è stato richiesto l’aiuto di tutti. Angelo è stato vittima di un sistema assistenziale che ha clamorosamente fallito. I mezzi di informazione si erano interessati al caso di questo giovane senzatetto e in questo video si può vedere proprio angelo intervistato e che si commuove parlando
Censurato da tutti i TG RAI e mediaset, ora cercano di censurarlo anche su facebook (VIDEO)

Censurato da tutti i TG RAI e mediaset, ora cercano di censurarlo anche su facebook (VIDEO)

Video
L’istigazione al suicidio è un reato. Si può trovare nell’articolo 580 del codice penale. Per questo tutti gli italiani che si trovano allo stremo, per le varie problematiche che negli anni stanno aumentando, si sono scagliati contro lo stato. Precari, disoccupati, esodati e tutti coloro che si trovano a vivere giorno per giorno non vedendo un futuro si sono scagliati contro questo stato che non riesce a garantire più nulla, ma richiede a tutti l’impossibile, sbattendo per strada chi non riesce a pagare un debito, che non è stato creato da lui. In questo momento le querele contro il governo hanno superato le 15mila e sono state depositate, questa è una grandissima impennata, ma I tg nazionali non ne hanno mai parlato. Quale sarà il motivo? L’unico tg che ha menzionato questa notizia è
Scimpanzé raro, colpito da alopecia, assomiglia ad un uomo. GUARDA IL VIDEO AFFASCINANTE!

Scimpanzé raro, colpito da alopecia, assomiglia ad un uomo. GUARDA IL VIDEO AFFASCINANTE!

Video
Nello zoo di Twycross, Atherstone, in Inghilterra, si trova uno scimpanzé di nome Jambo, affetto da alopecia generica, che è il termine medico per la perdita dei capelli. In questo video Jambo ha affascinato tutti i presenti, che colto da un improvvisa infatuazione per un altro scimpanzé, ha cominciato a morderle il dito teneramente, e con il loro modo di dichiararsi amore, hanno cominciato a graffiarsi reciprocamente spalle e testa. Un vero e proprio colpo di fulmine per il tenero scimpanzé calvo, che in passato ha sempre avuto difficoltà ad approcciarsi con gli altri suoi simili per via della sua malattia.
Questa è la telefonata più divertente della storia della televisione italiana (VIDEO)

Questa è la telefonata più divertente della storia della televisione italiana (VIDEO)

Video
Se non avete mai visto questo video… non avete visto nulla. La trasmissione è “Tira e Molla” del 1998. Questa telefonata è rimasta nella storia, ed è considerata da molti la quinta essenza delle telefonate assurde e divertenti nei programmi televisivi italiani. Curiosamente, oltre a ricordare la scena di Totò e Peppino di quel film come situazione paradossale, i due fratelli al telefono si chiamano veramente Capone e la coincidenza è sospetta. Anni dopo Bonolis ha dichiarato che la telefonata Capone fu uno scherzo che gli autori del programma vollero fargli a sua insaputa come pesce d’Aprile, in quanto andò in onda proprio il 1º aprile 1998. Ovviamente i due fratelli erano in realtà degli attori, e lo scherzo fu rivolto automaticamente anche a tutto il pubblico in studio e a casa.
Ecco il VIDEO del più terrificante scherzo degli ultimi anni: il fantasma della bambina in metropolitana!

Ecco il VIDEO del più terrificante scherzo degli ultimi anni: il fantasma della bambina in metropolitana!

Video
Girato ancora una volta in una metropolitana brasiliana, questo video mostra una bambina-fantasma che terrorizza, letteralmente, gli ignari passeggeri! GUARDA IL VIDEO Negli ultimi mesi il Brasile sta diventando la vera e propria capitale mondiale dello scherzo, o prank, come dicono i youtubers. E sembra si stia specializzando proprio in scherzi terrificanti, come quello degli zombie nella metro o quello delle bambole che prendono vita nel negozio di giocattoli! E ancora una volta, vittime di questo terribile scherzo sono i passeggeri di una metropolitana, che restano letteralmente terrorizzati quando, da un momento all’altro, vedono apparire nel loro vagone una bambina fantasma! Nella clip che vi mostriamo, si nota come i passeggeri di questa metropolitana comincino già a preoccupa
Giornalista entra di nascosto in campo rom, guardate cosa scopre… uno schifo (VIDEO)

Giornalista entra di nascosto in campo rom, guardate cosa scopre… uno schifo (VIDEO)

Video
Entriamo in uno dei campi rom piu’ grandi e guardiamo cosa viene fuori..una delle scoperte piu’ incredibili degli ultimi tempi quella che viene fuori da questo video? Non ci credi? Ti bastera’ guardare il video per farti salire la rabbia. Se vi va condividete questo video con i vostri amici e lasciateci un commento. Vi ringraziamo per il supporto. Nel sito troverete tanti video interessanti e divertenti, potete girare le varie categorie o semplicemente andare a vedere i video che trovate tra quelli consigliati o tra i più condivisi. Buona navigazione! Torna a trovarci!
Il motore a torio: Con soli 8 grammi “Gira” per 100 anni senza mai fermarsi (VIDEO)

Il motore a torio: Con soli 8 grammi “Gira” per 100 anni senza mai fermarsi (VIDEO)

Video
Un’incredibile invenzione che potrebbe rivoluzionare il mondo: il motore al Torio. Sono tantissimi i veicoli che sfrecciano sulle strade di tutto il mondo, e ogni giorno, sopratutto grazie allo sviluppo dei paesi emergenti, aumentano sempre più. Tutte queste auto hanno un impatto devastante sull’ambiente, tra emissioni inquinanti e carburante. Ma potrebbe nascere un veicolo che viaggia senza inquinare troppo per ben 100 anni con soli 8 grammi di carburante. Un’azienda americana sta sviluppando un sistema propulsivo basato sul “Torio”. Il torio è molto denso, e sviluppa un grande calore in gradi di alimentare un laser che riscaldi l’acqua producendo vapore per una turbina. Il motore avrebbe un costo molto contenuto, circa 220 Kg. Con 1 grammo di torio si potrebbe sviluppare più energi